Contenuto principale

Presentazione

I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


A SCUOLA CON I BISNONNI

 

Venerdì, 27 febbraio 2015 noi bambini  e bambine delle Classi II A e II B della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II”, con le nostre maestre siamo ritornati presso la “Biblioteca Civica” di Ovada, dove eravamo già stati lo scorso anno per un percorso educativo di lettura animata, guidata dalla Sig.ra Cinzia Robbiano e per un primo avvio al prestito d’uso e tesseramento di cui abbiamo appreso buona abitudine fino ad oggi.

Da qui scesi nel locale al pianterreno insieme alla Sig.ra Cinzia Robbiano e al Sig. Paolo Bavazzano, dell’”Accademia Urbense” di Ovada abbiamo preso parte ad un’attività molto interessante per comprendere meglio gli usi e costumi ai tempi dei nostri avi, ammirando antichi quaderni, donati all’”Accademia Urbense”, scritti in “bella calligrafia” ed ascoltando esperienze di vita di Andrea Berretta, un bisnonno della nostra compagna Caterina, vissuto a Trisobbio ma anche testimone della vita in Ovada tra l’Ottocento e il Novecento.

Nel percorso abbiamo, inoltre, potuto vedere con i nostri occhi vispi e toccare con le nostre manine gli Statuti, cioè le Leggi che governavano la nostra città nel 1300! E’ stato come un viaggio all’indietro nella macchina del tempo davvero molto molto interessante.

Il locale era allestito in modo invitante, in modo da catturare l’attenzione di bambini piccoli come noi, su un tavolo posto al centro vi erano i preziosi reperti: libri e quaderni, insieme ad un vecchio eserciziario per imparare la bella calligrafia e ad astucci, con penne, pennini ed inchiostro.

Durante la visita abbiamo appreso anche dalla voce degli animatori  i modi di vita di un tempo della nostra Ovada e dei suoi dintorni, dal modo di vestire nei giorni di festa, alla vita delle famiglie contadine e dei bambini per passare alle storie fantastiche e alle fiabe di spiritelli, streghe e lupi che si raccontavano a quei tempi alla sera, quando la famiglia, composta da nonni, figli, nuore  e nipoti si riuniva nella stalla.

Entrambe le attività sono state molto interessanti e consigliamo le entusiasmanti esperienze anche ad altri bambini e bambine della nostra età.

                                                                             (I Bambini  e le Bambine delle Classi II A e II B insieme alle loro Maestre)