Contenuto principale

Presentazione

I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


I.C. Pertini Ovada Alessandria


Volete sapere della nostra bellissima esperienza al Museo Maini?
Come per magia, abbiamo fatto un viaggio nel passato di milioni e milioni di anni fa …
Con la guida di un esperto, Marco, abbiamo osservato alcuni fossili: un dente di squalo del Marocco, trilobiti, ammoniti…
Poi, come veri paleontologi, ne abbiamo cercato ed esaminato alcuni nascosti nella ghiaia.
Infine abbiamo ammirato il fossile più importante della collezione, la Calappilia Maini, un granchietto, trovato proprio da Giulio Maini, il paleontologo ovadese grazie al quale esiste questo interessante museo.

DALLA REALTÀ ALLA FANTASIA ...

C’era una volta un paleontologo, Giulio Maini, che cercava fossili nel territorio ovadese.
Avrebbe desiderato trovarne uno raro e un bel giorno il suo desiderio fu esaudito.
Mentre passeggiava lungo un sentiero, si fermò a riposare su un grande sasso.
Ad un tratto sentì una vocina:- … guarda sotto la pietra,guarda sotto la pietra!-
Giulio spostò leggermente il sasso e vide un granchietto.
L’animaletto gli chiese:-Come ti chiami?-
Lo studioso rispose:-Giulio Maini-
-Perchè vuoi trovare un fossile?-
-Mi piacerebbe trovarne uno mai scoperto e dargli il mio nome-
-Ah sì, mi chiamo Calappilia e sono un piccolo granchio, mi piacerebbe aiutarti!-
La vocina si affievolì e, all’improvviso, Giulio si svegliò.
Aveva fatto uno strano sogno!
Era seduto proprio sul sasso che aveva spostato nel sogno e allora incominciò a scavare, a scavare e finalmente trovò un fossile: era il granchietto del sogno!
Lo esaminò con calma e si accorse subito che era diverso da quelli scoperti fino ad allora; sapeva già quale nome dargli: CALAPPILIA MAINI!!!

CLASSE 3^ SEZ.A