Contenuto principale

 

Premessa

La Programmazione Didattica delle varie classi di Scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo di Ovada si è basata sul precedente lavoro dei “curricoli verticali” svolto nel corso di questi ultimi anni a livello di gruppi di insegnanti delle diverse discipline e delle differenti interclassi, a rotazione. E’ stata mantenuta la struttura prefissata dal Collegio della Primaria, apportando alcune modifiche annuali ove ritenuto necessario: lo scopo è il miglioramento della definizione delle varie voci, l'adattabilità degli obiettivi ai contesti - classe secondo un'ottica di ricerca didattica che segua lo schema ipotesi - realizzazione - verifica degli impianti progettuali.

Gli Indicatori Descrittori sono stati formulati per quegli obiettivi che richiedono ulteriori precisazioni. Talvolta sono relativi alla colonna di Obiettivo Minimo, altri sono relativi a quella dell’Obiettivo Previsto.

L’Obiettivo Minimo rappresenta il tipo di raggiungimento richiesto per un livello Sufficiente (corrispondente al 6 in votazione numerica); l’Obiettivo Previsto rappresenta il pieno livello di raggiungimento (le votazioni numeriche dal 7 al 10 rappresentano il livello di prossimità progressiva al livello del "pieno raggiungimento").

Nei casi di alunni aventi diagnosi DSA, si segue la normativa vigente.

Altrettanto accade per gli alunni con certificazione ai sensi della L.104\92.

Punti di snodo fondamentali sono il coordinamento tra Gli Obiettivi di Classe Prima (per la continuità con la Scuola dell'Infanzia) e gli Obiettivi di Classe Quinta (per la continuità con la Scuola Secondaria di I grado). Nei prossimi anni scolastici i documenti saranno quindi sottoposti a revisioni, grazie all'emissione di Nuove Indicazioni Nazionali.

Le scuole infatti sono state invitate ad esprimersi per una Revisione delle Indicazioni nazionali, entro la Consultazione online sulla bozza delle Indicazioni 2012 (C. M. 31 del 18 aprile 2012). L'Istituto Comprensivo Pertini ha inviato le proprie osservazioni scaturite da gruppi di lavoro formati da docenti dell'istituto stesso.

E' seguita poi la pubblicazione delle Indicazioni Nazionali per i Curricoli delle Scuole dell'Infanzia e del Primo Ciclo di Istruzione, secondo quanto sancito dalla nota Prot.7734 del 26 novembre 2012.

Il link fa accedere alla pagina del sito ministeriale e permette di scaricare i documenti ufficiali.