Contenuto principale

I bambini devono potersi avvicinare alla musica già dall’avvio del proprio percorso scolastico; stimolati e motivati attraverso un approccio didattico ludico, sperimentale e innovativo, canalizzeranno così la loro infinita curiosità nell’apprendimento musicale, sviluppando gradualmente le proprie attitudini musicali. Per questo l’Istituto Comprensivo Pertini vuole offrire ai bambini della scuola primaria la possibilità di realizzare un’esperienza che permetta loro di avvicinarsi a uno strumento musicale, di apprendere le primarie nozioni tecniche esecutive e di esplorare gli strumenti a fiato e a corde.

L’esperienza dimostra che la musica può essere attraente e sorprendente, può divertire e rivelarsi interessante e coinvolgente.

Ecco perché la scuola media Pertini, che da tre anni ha arricchito la propria offerta formativa attivando l’indirizzo musicale con lo studio di uno strumento a scelta tra pianoforte, flauto, violino e chitarra, ritiene indispensabile creare le condizioni affinché i bambini della scuola elementare si cimentino precocemente con la pratica strumentale e, scoprendosi protagonisti, possano proseguire in modo motivato e consapevole lo studio dello strumento.

Il progetto “Fiato alle corde”, attivo da quest’anno si pone come percorso di continuità verticale per la cultura e la pratica musicale dalla scuola primaria alla scuola media, e si propone come obiettivo quello di far comprendere ai bambini i principi di funzionamento degli strumenti a fiato e a corde, conoscendone le possibilità sonore attraverso l’esplorazione e la sperimentazione. I docenti di strumento della scuola secondaria ad indirizzo musicale, Tiziana Calì e Fabrizio Ugas incontreranno quindi gli alunni delle classi quinte delle scuole primarie Damilano e Giovanni Paolo II nelle prossime settimane proprio per guidarli ad un corretto approccio con la musica.