Contenuto principale

testo di descrizione categoria Progetti

Obiettivi
Dschola si propone di consolidare una rete di scuole a livello di Piemonte e di Valle d'Aosta (sono oltre venti) che si occupa della diffusione e del miglioramento qualitativo delle tecnologie informatiche e telematiche nella didattica.
Al tempo stesso ci si propone di fornire servizi ad altre scuole del territorio.
Per Ovada sono state individuate alcune competenze anche per il prossimo anno scolastico:
- sviluppare l'utilizzo delle tecnologie con soggetti disabili gravi, sia rispetto al software che agli ausili;
- diffondere le tecnologie nella didattica, in particolare attraverso la sperimentazione di una tecnoclasse e la realizzazione di ipermedia;
- procedere con attività di formazione riferite ai nuovi portali di servizio che saranno allestiti dall'associazione a livello regionale, con lo scopo di rendere più semplici gli aspetti tecnici delle TIC.

 Utenza
Per quanto riguarda i servizi ci si rivolge alle scuole della provincia che lo richiedano, in particolare per i progetti di integrazione sulle disabilità.
Per quanto riguarda la sperimentazione didattica e le tecnologie, attraverso l'Associazione Dschola ci si propone di mettere in comune esperienze, passare e ricevere informazioni, sviluppare momenti di formazione.

Articolazione delle attività
- Consulenze alle scuole su tecnologie e disabilità
- diffusione delle esperienze riferite alla tecnoclasse attraverso seminari, presentazioni su CD, produzione di testi
- partecipazione ad alcune iniziative regionali o nazionali nell'ambito dell'handicap per informare sulle esperienze realizzate (come lo stand alla mostra Handimatica di Bologna del novembre 2008)
- collaborazione alla pubblicazione 6 del Centro Hanna dedicato a "Sindrome di Down e computer: esperienze"
Operatori
Insegnante (Collaboratrice vicaria) con delega specifica Insegnante con funzioni obiettivo relative all'handicap e insegnanti via via individuati in base alle iniziative da realizzare

Soggetti partner e collaborazioni
//

Durata
settembre 2008-agosto 2009

Continuità con esperienze precedenti
Si prosegue nell'esperienza iniziata fin dal 2000-2001.

Finanziamenti
Sono attesi da Regione Piemonte e Fondazione CRT

Verifiche
Relazione annuale finale